Salviamo le api! – Greenpeace

3 votes

Le api sono in pericolo. Da anni a questa parte, l’utilizzo di pesticidi killer nei campi è aumentato, provocando la morte di milioni di preziosi esseri viventi. Gli insetticidi sono una minaccia diretta per api e impollinatori. Queste sostanze chimiche, progettate per uccidere gli insetti, sono ampiamente utilizzate e diffuse nell’ambiente, specialmente nelle aree agricole, sin dagli anni ’90, tanto che molti agricoltori hanno segnalato un’anomala e improvvisa diminuzione nelle colonie delle api. Il ruolo di questi insetti è fondamentale: se sparissero, chi impollinerebbe le coltivazioni? Il settore agricolo. Salvare le api è nostro interesse, per l’economia e per le nostre tavole! Un terzo del nostro cibo dipende dalla loro opera di impollinazione. 

10253985_10152078283654499_7041671402313939397_n

 

ESISTE UNA SOLUZIONE!
1. 
Vietare l’uso di pesticidi dannosi per le api!
2. Sostenere e promuovere pratiche agricole sostenibili!
3. Migliorare la conservazione negli habitat naturali e semi-naturali!
4. Aumentare i finanziamenti per la ricerca, lo sviluppo e l’applicazione di pratiche agricole ecologiche!

Ma guardate…

Greenpeace presenta il corto di animazione “Robobees”, ambientato in un futuro non troppo lontano, nel quale le api sono ormai estinte. E quale sarà la risposta delle grandi aziende agrochimiche, secondo gli ideatori del corto? Produrranno delle api artificiali per impollinare i campi dai quali dipende la produzione alimentare.

Non dobbiamo creare un mondo nuovo. Difendiamo quello che abbiamo.

Firma anche tu la petizione! Salva le api!  http://salviamoleapi.org/soluzioni/

 

Aggiungi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *